Preselettiva Concorsi Pubblici

Vincere un concorso, passare una preselettiva, passare un test universitario, è solo una questione di metodo.

Cultura Generale

C’è una parte di cultura generale che dipende da conoscenze pregresse, ma può essere ampliata, spolverata, potenziata, tramite i testi giusti.

La logica imparata per tipologia di quesito

La parte di logica comprende una logica matematica, una logica visuale/geometrica e una logica verbale. La riuscita dipende dalle attitudini dello/a studente, e dagli studi pregressi. E’ opportuno potenziare le parti carenti tramite tecniche e strategie.

  • aritmetica, algebra, problemi di matematica
  • proporzioni, percentuali, equazioni e sistemi
  • serie numeriche, letterali, alfanumeriche
  • comprensione dei brani
  • comprensione e ragionamento verbale
  • ragionamento logico-deduttivo
  • insiemi
  • problem solving
  • ragionamento logico-figurale
  • combinazioni e probabilità (elementi)

Comprensione del testo

La comprensione del testo, sia in italiano, sia in Inglese, richiede la conoscenza di tattiche, come lo “scanning“, che velocizzano la lettura ed insegnano a puntare sulla risposta corretta, scartando quelle “quasi esatte” o ingannevoli.

Inglese

Verranno date nozioni di inglese “strategiche” per l’inglese presente nelle preselettive e nei concorsi.

Materia Specifica

Infine, sulla parte di risposte “di materia”, verranno date nozioni, consigliati testi, dispense, simulatori, ed insegnate strategie per la riuscita, che comprendono tattiche legate alla statistica e dall’impostazione delle domande (ad esempio, quando le risposte sono 4, c’è sempre la soluzione, il suo contrario, una risposta quasi giusta e una ingannevole).

Normativa

Spesso nei concorsi c’è una parte relativa alla normativa.
A parte chi viene da facoltà affini a giurisprudenza, la normativa è difficile da studiare ed assimilare per quasi tutti.
Ho passato “diritto pubblico” a pieni voti e ho aiutato molti studenti del biennio superiore col diritto pubblico e con l’educazione civica.
Nel caso di normativa della scuola, posso fornire delle lezioni mirate. Se si parla di altro tipo di concorso, posso dare due tipi di aiuti:
metodo: imparare a scartare le risposte errate o quelle “quasi giuste” anche senza sapere la risposta corretta
selezione del materiale da studiare: concentrarsi solo sulle leggi presenti nel bando, imparando ad escludere le parti delle leggi diventate obsolete e sostituite con altre leggi, che vanno trovate e studiate. E’ importante concentrarsi sulle leggi richieste dal bando senza disperdere energie in leggi presenti in libri che, nonostante la dicitura 2020, contengono materiale obsoleto o comunque non richiesto nel bando.

Chi sono?

Mi appassiona aiutare gli studenti per concorsi, preselettive, quiz, perché ho una naturale predisposizione per i quiz e la logica.
Al test di ingresso di Architettura ed Ingegneria, nel 2002, al Politecnico di Milano, ho ottenuto il nono e il terzo posto, su 600 posti e 3000 candidati.

Ho aiutato moltissimi studenti ai test di ingresso di facoltà scientifiche, istruendoli su tutte le strategie ed a selezionare le fonti giuste per studiare sui quesiti più probabili.
Ho aiutato anche molti studenti universitari e adulti a passare preselettive di concorsi, studiando in modo strategico inglese, logica, cultura generale, comprensione di testi, informatica e a ponderare tempo, esecuzione, strategie migliori.